Tiscali pronta ad acquistare Tele 2

Il risiko delle Tlc italiane potrebbe riservare una nuova acquisizione, ma Tele 2 forse non è disposta a vendere

L'operatore di telecomunicazioni svedese Tele2 sarebbe nel mirino di Tiscali.Si è partiti dall'acquisizione di Fastweb da parte della svizzera Swisscom.

Secondo l'amministratore delegato della Swisscom, Carsten Schloter, l'operatore elvetico prevede una «partecipazione a lungo termine» nell'azienda italiana. Fastweb dovrebbe rimanere autonoma anche dopo l'acquisizione. La transazione non avrà conseguenze sui suoi 3224 impiegati.

Inoltre, dopo la cessione di Telecom Italia a una cordata italo-spagnola, finalmente sarà un gruppo italiano a comprare un operatore telefonico straniero.

Lo riferisce Il Sole 24 Ore e lo riporta Reuters: Tiscali avrebbe già avanzato la proposta alla società svedese: l'operazione è valutata 350-400 milioni di euro.

L'unico interrogativo è se Tele 2 voglia vendere. Tele2 Italia conta 2,5 milioni di clienti. TELE2 Italia SpA, primo operatore alternativo per numero di clienti sul mercato italiano di telefonia fissa, è presente nel nostro Paese dall'aprile 1999.

Amministratore Delegato di TELE2 Italia è Andrea Filippetti che ricopre anche la carica di Market Director dell’area Sud Europa.

TELE2 AB è presente in 22 Paesi europei (Austria, Belgio, Danimarca, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Italia, Lettonia, Lituania, Liechtestein, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria), con 29 milioni di clienti attivi.

Tiscali recentemente ha lanciato il servizio IpTv di Tiscali tv in Gran Bretagna. Con questa mossa inoltra Tiscali smentirebbe un'indiscrezione dei mesi scorsi, secondo cui sembrava che fosse nel mirino di Sawiris di Wind.

Fonte: webmasterpoint

Igor Lucifaro

Igor Lucifaro

Tecnico Informatico, appassionato da tutta la tecnologia!

Potrebbe interessarti...