CONDIVIDI

AMD oggi ha annunciato ufficialmente l’arrivo sul mercato delle nuove APU Raven Ridge con Core Ryzen e GPU Vega destinate al mercato dei Notebook ed Ultra sottili.

Amd Ryzen Processor With Radeon Vega Graphics Die
Amd Ryzen Processor With Radeon Vega Graphics Die

Le nuove APU sono caratterizzate dalle stesse CPU Ryzen che si trovano in commercio per desktop, contornate da una GPU Vega miniaturizzata della GPU presenti nelle schede video Radeon RX Vega 64 e 56, capace di garantire prestazioni fin’ora mai raggiunte in questo segmento.

I nomi delle due APU presentate sono Ryzen 7 2700U with Radeon Vega 10 Graphics e Ryzen 5 2500U with Radeon Vega 8 Graphics e dispongono entrambe di 4 core ed 8 thread, ma si differiscono per la frequenza che sul Ryzen 7 2700U è di 2,2 GHz e può salire a 3,8 GHz, mentre per Ryzen 5 2500U è di 2 GHz che può salire a 3,6 GHz. Dal lato grafico la prima è equipaggiata con una GPU con 10 Compute Unit ha una frequenza di punta di 1300 MHz, mentre la seconda con una GPU con 8 Compute Unit ha una frequenza di punta di 1100 MHz. Riguardo la cache abbiamo 6 MB di cache complessivi (4 MB di cache L3 condivisi e 512 KB di cache L2 per core), mentre il TDP è 15 watt.

Riguardo i consumi AMD è riuscita a contenerli del fino al 58% grazie al processo produttivo ed all’efficienza delle nuove architetture utilizzate con un rinnovato comparto tecnologico chiamato SenseMI Technology, promettendo prestazioni fino a tre volte superiori sul fronte CPU rispetto alla precedente generazione AMD Bristol Ridge e fino a 2,3 volte superiori dal lato GPU.

SenseMI Technology è composto sostanzialmente da due tecnologia una chiamata Precision Boost 2 che alza la frequenza della CPU in determinati carichi di lavoro e riesce a mantenerle più a lungo rispetto al Precision Boost delle CPU desktop.

Mentre l’altra tecnologia è chiamata Mobile Extended Frequency Range (mXFR) e permette un aumento della frequenza ancora più alto in presenza di notebook con soluzioni termiche molto efficienti e certificate “Ultimate XFR Performance”.

Amd Ryzen Apu Mobile Xfr
Amd Ryzen Apu Mobile Xfr

AMD ha garantito che le nuove APU sono capaci di far girare giochi come League of Legends, Overwatch, CS:GO e DOTA 2 a risoluzione Full HD e garantiscono il supporto all’HDR, al FreeSync 2 e ai monitor 4K.

Amd Ryzen Apu Game Test
Amd Ryzen Apu Game Test

Inoltre hanno una capacità di decodifica video MPEG2 e VC1 in Full HD a 60 fps, VP9 8bpc, VP9 10 bpc, H.264, HEVC 8bpc e 10 bpc e JPEG 8bpc in Full HD e 240 fps o in 4K e 60 fps. Mentre è capace di codifica H.264 8bpc e H.265 8bpc in Full HD a 120 fps, 1440p a 60 fps e 2160p a 30 fps.

Le nuove APU saranno tra qualche settimana sui notebook HP (Envy x360) previsto per novembre, Lenovo (IdeaPad 720S) previsto per Gennaio a 799 dollari e sull’Acer (Swift 3) con un prezzo di 899 euro, gli altri produttori come Asus MSI, Dell ecc.. presenteranno i loro prodotti con il nuovo anno.