CONDIVIDI

Nella giornata di ieri Qualcomm ha presentato ufficialmente il nuovo processore Snapdragon 845, che adotterà lo stesso processo produttivo, ma con dei miglioramenti chiamato FINFET Low Power Plus (LPP).

Snapdragon 845 1
Snapdragon 845

Dopo alcune ore dall’annuncio ufficiale ecco che arrivano anche le specifiche della nuova CPU, che andrà ad equipaggiare sia smartphone che PC.

Il nuovo Snapdragon 845 sarà dotato della nuova architettura Kyro 385, che composta da 4 core ad elevate prestazioni con frequenza di clock di 2,8 GHz e 4 core a basso consumo con clock di 1,7 GHz.

Ad accompagnare gli 8 core ci sono 5 MB di cache divisa in 2 MB di L3 per le CPU e 3 MB definita come cache sistema. Accanto alle CPU troviamo la nuova GPU Adreno 630 con un incremento di prestazioni del 30% e che in questa nuova versione supporta le soluzioni VR e AR con la possibilità di supportare i 6 livelli di movimento assieme a simultanee localizzazione e mapping.

Oltre a queste caratteristiche il nuovo Snapdragon 845, godrà della compagnia di un coprocessore per la gestione delle immagini, chiamato ISP Spectra 280, che velocizzerà tutto il processo dedicato alle foto ed ai video, gestendo in tempo reale funzioni come HDR.

La nuova CPU sarà disponibile nei primi mesi del 2018 ed una delle prime aziende a sviluppare uno smartphone con questa CPU sarà Xiaomi.