Synology annuncia il lancio della DiskStation DS3617xs, un NAS a 12 vani con una scalabilità fino a 36 unità. Prestazioni elevate che raggiungono anche la velocità di 2.358 MB/S in lettura e una RAPIDA implementazione per soddisfare anche le aziende di grandi dimensioni.

Synology Diskstation Ds3617xs 1
Synology Diskstation Ds3617xs

Dotato di processore quad-core Intel Xeon-D 2.2 GHz CPU che può generare fino a 2.7 GHz, il DS3617xs offre prestazioni eccezionali con lettura superiore a 2.358 MB/s ie 406,760 IOPS in lettura con la configurazione RAID 5 con 10GbE e Link Aggregation. Il DS317xs è fornito di uno slot PCle 3.0 che supporta l’alta velocità del Network Interface Card (NIC).

“Questo modello di NAS business-ready ha generato una forte richiesta ed interesse da parte dei nostri clienti grazie alla sua capacità d’implementazione senza ostacoli e scalabilità flessibile”, ha commentato Michael Wang, Product Manager di Synology Inc. “Abbiamo raddoppiato la capacità RAM di default del DS3617xs a 16GB e reso possibile l’upgrade fino a 48GB, in modo che possa essere utilizzato in un ambiente aziendale”.

DS3617xs è progettato per rispondere al meglio alla crescita futura senza nessun affanno. Con due unità DX1215 Synology Expansion connesse, DS3617xs consente facilmente di scalare a 36 unità. La DiskStation offre anche delle soluzioni di storage seamless per ambienti di virtualizzazioni tra cui VMware, Citrix, Hyper-V e OpenStack.

Sul DS3617xs opera il DiskStation Manager (DSM), il più avanzato ed intuitivo sistema operativo per i dispositivi network-attached storage offrendo una grande varietà di applicazioni che incrementeranno la produttività. Synology ha conseguito il voto più alto nella decima edizione della TechTarget Quality Awards per i sistemi NAS di media grandezza e ha ricevuto, per cinque anni di fila, il PC Mag Business Choice Award.

Trovate le specifiche in questa pagina.

Inoltre Synology annuncia anche il rilascio ufficiale di nuove applicazioni collaborative

“Le aziende devono affrontare le crescenti richieste derivate dal cambiamento dei modelli di lavoro. Synology continua a superare i limiti dell’innovazione e introduce una nuova suite di strumenti di comunicazione che funzionano on-premises”, ha commentato Derren Lu, Vice President, Application & Network Group di Synology Inc. “Le applicazioni collaborative si integrano perfettamente tra di loro, con lo scopo di incrementare il flusso di idee tra i dipendenti e aumentare la comunicazione all’interno del team di lavoro”.

Nuove applicazioni collaborative:

  • Chat: Post, citazioni e canali offrono una comunicazione in tempo reale che permette una collaborazione più facile, i potenti strumenti di gestione dei dati centralizzano le informazioni in un unico luogo e, grazie alla crittografia dei canali privati, i dati sensibili sono al sicuro sia da attacchi interni che esterni. La versione mobile della Chat è disponibile sia per iOS che per Android.
  • Calendar: Consente di condividere calendari, organizzare riunioni e aggiungere nuovi eventi direttamente da MailPlus. Il supporto per CalDAV permette agli utenti di sincronizzare il Synology Calendar con i calendari nativi iOS e macOS.
  • Office: Con questa applicazione si potrà lavorare insieme su diversi tipi di documenti sia in remoto che on-premises. L’integrazione di Office con la Chat rende la collaborazione migliore e più facile. Synology Office è veloce ed intuitivo ed è il frutto della lunga esperienza di Synology nella creazione di ottime interfacce.

Altre applicazioni, tra cui quelle relative al comparto multimediale, tra più piattaforme, e i pacchetti di sincronizzazione del cloud pubblico saranno aggiornate durante il rilascio del software.