Nei giorni scorsi Microsoft ha rilasciato la build 15019 di Windows 10 per gli insider, la prima con il Game Mode, nelle scorse ore invece è arrivata la build 15025 che ha un occhio di riguardo verso le persone disabili, integrando il sistema braille.

L’arrivo di Widnows 10 Creators Update è sempre più vicino e Microsoft sta affinando tutte le novità introdotte, ma ancora ha un po di tempo per integrarne di nuove come il supporto agli schermi braille, che con questa versione danno la possibilità alle persone con disabilità di potersi muovere al meglio dentro il sistema operativo.

Microsoft esorta gli utenti di rilasciare molti feedback sul funzionamento di questa nuova feature, in modo da poter migliorare e correggere il più in fretta possibile eventuali bug.

Oltre a questa novità Microsoft ha affinato la funzione “Night Light“ con la quale è possibile regolare la temperatura colore del monitor automaticamente nelle ore serali, aggiungendo la possibilità di impostare i colori dello schermo sino a 1200K.

Inoltre sono stati risolti vari bug ed introdotte ottimizzazioni minori a tutto il sistema.