Oggi Canonical ha rilasciato la final beta di Ubuntu 17.10 Artful Aardvark, che si appresta ad arrivare alla versione stabile tra 20 giorni, esattamente il 19 Ottobre.

Il lavoro svolto dal team di Canonica è stato lungo e laborioso, ed ha portato ad un restailng grafico di Gnome che in questa final beta è alla versione 3.26.

I cambiamenti sono stati molti e necessari per rendere Gnome più simile ad Unity, abbandonato con questa nuova versione di Ubuntu, come sono state abbandonate le ISO a 32 bit di cui abbiamo dato notizia pochi giorni fa.

In questa beta troviamo tutte le novità introdotte da Gnome come ad esempio il nuovo pannello delle inpostazioni Settings che è stato completamente rinnovato, tra i software installati c’è anche la suite LibreOffice 5.4.

Gnome Settings
Gnome Settings

Potete scaricare la fina beta di Ubuntu 17.10 dalla pagina uficiale.

Questa ultima beta arriva anche per i flavors, anche se in queste versioni le novità non sono molte, ad esempio:

  • Kubuntu 17.10 ha ricevuto Plasma 5.10 e KDE Applications 17.04.3.
  • Ubuntu Mate 17.10 introduce miglioramenti ai pannelli di configurazione e un HUD rinnovato.
  • Xubuntu 17.10 ha avuto l’aggiornamento di alcuni pacchetti e applicazioni.
  • Ubuntu Budgie 17.10 ha ricevuto il Budgie desktop 10.4 con l’aggiunta di Night Light, Caffeine e Folder Color.
  • Ubuntu Kylin 17.10 il desktop ha di defaut UKUI che imita Windows 7.