CONDIVIDI

Dopo l’arrivo della Fire TV Stick in Italia ed il recente annuncio che si farà la serie dedicata al Signore degli Anelli, Amazon pensa ad un Prime Video in versione Free.

Amazon Prime Video 2
Amazon Prime Video

L’indiscrezione è stata resa pubblica dal sito AdAge, che ha portato alla luce una presunta serie di colloqui svolti da Amazon, con produttori, case cinematografiche e network televisivi per affrontare un nuovo approccio alla visione di contenuti tramite il suo servizio Prime Video.

Questo nuovo approccio sembra basarsi sulla pubblicità, come avviene al momento con il famoso servizio Spotify per la musica. In pratica Amazon vuole che il suo servizio possa essere utilizzato in forma gratuita da chi non ha un abbonamento Prime, però dovrà visualizzare dei contenuti pubblicitari (non è ancora noto se prima o durante la visione dei contenuti), ed i ricavi ottenuti da questa pubblicità sembra siano poi divisi tra Amazon, i produttori, le case cinematografiche ed i network televisivi.

Questa iniziativa sarebbe la prima ad arrivare nel mondo dello streaming video e sarebbe anche un buon metodo per acquisire nuovi utenti, che senza pagare avrebbero a disposizione diversi contenuti altrimenti a pagamento, ma questo non togli che molti di questi contenuti non diventino a pagamento tipo i film che si trovano su Google Video e Infinity TV.