CONDIVIDI

A poche settimane dall’arrivo in Italia della Amazon Fire TV Stick (che abbiamo recensito), Google annuncia che da gennaio 2018 il suo servizio YouTube non sarà più fruibile su Amazon Fire TV ed invece da subito su Amazon Echo Show.

Amazon YouTube

L’annuncio è arrivato come un fulmine a ciel sereno per gli utenti dei due servizi Amazon, che andranno a perdere uno dei servizi più popolari della rete.

A quanto pare la mossa di Google è stata dettata dalla mancanza di supporto da parte di Amazon per quanto riguarda i prodotti Google come Chromecast e Google Home, oltre a smettere dal mese scorso la vendita di prodotti Nest sul proprio store.

Amazon ha commentato a The Verge tramite un portavoce che “Google in questo modo  crea uno spiacevole precedente bloccando selettivamente l’accesso a un sito Web aperto”, concludendo “speriamo di risolvere al più presto con Google”.

La risposta da parte di Google non è mancata e si è pronunciata dicendo che: “‎Si sta cercando  di raggiungere un accordo con Amazon per dare ai consumatori l’accesso a prodotti e servizi di entrambi, ma Amazon non supportando i prodotti Google come Chromecast e Google Home oltre che a Google Cast per Amazon Prime Video, inoltre ha  smesso di vendere alcuni dei prodotti più recenti della famiglia Nest dallo scorso mese. Data questa mancanza di reciprocità, non supporteremo più YouTube su Echo Show e FireTV.”, concludendo anche loro con “Speriamo di poter raggiungere presto un accordo per risolvere questi problemi”.

Vedremo come si evolverà la situazione e speriamo che si risolva nel migliore dei modi sopratutto per i consumatori che infondo non hanno nessuna colpa e sono quelli che ci perdono.