CONDIVIDI

Cari utenti di Hardware MAX oggi andremo a parlare di un prodotto che negli ultimi anni ha spopolato nelle case di amici e parenti, lo speaker Bluetooth, ed in particolare del Fresh ‘n Rebel Rockbox Slice.

Recensione Rokbox Fresh N Rebel Slice Black

L’azienda olandese Fresh ‘n Rebel mi ha fornito uno dei suoi Rockbox Slice ovvero uno speaker Bluetooth caratterizzato da un design accattivante e sobrio allo stesso tempo con la particolarità di essere rifinito in tessuto nella parte anteriore.

Confezione e Caratteristiche e Design

La confezione del Fresh ‘n Rebel Rockbox Slice è molto compatta e composta da una base bianca ed un coperchio rigido in plastica trasparente, in modo da poter vedere subito la bellezza e la qualità del Rockbox Slice. A prima vista penserete che il contenuto della confezione sia solo lo speaker, ma in realtà la parte sottostante della confezione è un piccolo contenitore dove troverete il manuale utente, un cavo con doppio connettore jack da 3,5 mm ed un cavo USB-MicroUSB per la ricarica del Rockbox Slice.

Lo speaker che mi ha fornito l’azienda per il test è di colore Nero Antracite con dimensioni di (140 x 75 x 29 mm per 380 g di peso), ma potrete scegliere tra ben otto colori, Blu Jeans, Giallo Buttercup, Grigio Cloud, Nero Antracite, Rosa Cupcake, Rosso Vinaccia, Verde Peppermint e Verde Militare. Mentre gli altoparlanti di cui è dotato al suo interno sono 2 x 3 Watt ed un piccolo woofer passivo di tipo morbido nella parte posteriore.

I materiali con sui è costruito sono molto buoni e la rifinitura in tessuto nella parte anteriore con un occhiello in finto cuoio scamosciato che riporta la scritta Fresh ‘n Rebel, lo rende molto bello da vedere dando la sensazione di un prodotto premium, dove la casa produttrice è stata molto attenta al design ed ai particolari.

Recensione Rokbox Fresh N Rebel Slice 3

La parte anteriore del Rockbox Slice è interamente in tessuto con una trama intrecciata molto evidente e presenta nella parte superiore un Led blu ben nascosto sotto il tessuto, che è impossibile vedere se non si accende lo speaker.

Recensione Rokbox Fresh N Rebel Slice 6

Sulla parte superiore abbiamo cinque tasti per i classici controlli multimediali e per regolare il volume. Mentre nella parte posteriore troviamo l’interruttore di accensione e spegnimento, il tasto per il pairing bluetooth, un entrata Micro-USB per la ricarica della batteria da 1400 mAh, una connessione AUX per il collegamento del cavo jack da 3.5 mm, ed un piccolo woofer passivo di tipo morbido protetto da una fascia con il logo dell’azienda stampato sopra.

Test e Qualità Audio

Durante il periodo in cui ho provato il Rockbox Slice, ho avuto occasione di valutarlo in varie situazioni, sia con l’ascolto di musica di vario genere come Rock, POP, Dance e Musica un po più classica, sia per la visione di Film e Serie TV collegandolo alla TV tramite il cavo con jack da 3.5 mm in dotazione.

Il risultato è stato abbastanza buono per il tipo di speaker e per la potenza effettiva che garantisce, certo non si può paragonare a prodotti di medio-alto livello, è pur sempre un dispositivo con altoparlanti da 3 Watt più un piccolo woofer passivo, ma vi garantisco che posizionato sotto la TV migliora l’audio (anche se non di molto) che solitamente siamo abituati a sentire dalle casse incorporate, sopratutto nelle frequenze basse dove il piccolo woofer passivo aiuta ad avere una maggiore profondità del suono, segno della bontà degli altoparlanti utilizzati.

Recensione Rokbox Fresh N Rebel Slice 5

Anche nell’ascolto della musica il piccolo Rockbox Slice non se la cava affatto male, con un suono molto potente e tutto sommato buono con qualche piccola vibrazione solo se tenuto al massimo del volume, ma niente di preoccupante e comunque molto meglio delle solite cinesate che si trovano in giro a prezzi analoghi. Anche qui i bassi si sentono molto bene, come gli alti, peccano forse un po le frequenze medie che sembrano un po sotto tono, ma comunque migliorabili equalizzando il tutto.

Riguardo la connessione Bluetooth è garantita nell’arco dei 10 metri ed il pairing avviene molto velocemente e senza problemi, in ogni caso avrete 5 minuti di tempo per l’accoppiamento da quando il Led inizierà a lampeggiare, vi basta premere il pulsante dietro lo speaker e fare la ricerca dallo smartphone, ed appena lo accoppierete vi avvertirà con una musichetta di connessione avvenuta.

Recensione Rokbox Fresh N Rebel Slice 4

L’autonomia dichiarata dall’azienda è di ben 10 ore di ascolto continuo con la massima carica ad un volume medio alto, mentre nei nostri test in realtà si è sempre spento intorno alle 8 ore di utilizzo, in ogni caso il Rockbox Slice vi avvisa con un segnale acustico quando la carica scende al disotto del 20%, mentre si spegne quando arriva al 5%.

Le uniche pecche che abbiamo riscontrato sono due, la connessione Bluetooth nonostante sia di tipo 4.0 non ha il supporto all’aptX, il codec audio di Qualcomm che ottimizza lo streaming audio via Bluetooth.

L’altra invece riguarda la riconnessione all’ultimo dispositico associato quando lo riaccendete, infatti quando lo spegniamo alla sua riaccensione non si collega automaticamente all’ultimo dispositivo a cui era collegato in precedenza, ma nulla di insormontabile, basterà premere il pulsante dietro o connetterlo tramite smartphone e in un batter d’occhio tornerà a suonare per voi.

Conclusioni

Giunti alle conclusioni non possiamo fare altro che consigliare l’acquisto di questo Fresh ‘n Rebel Rockbox Slice in Tessuto, sopratutto se volete un audio qualitativamente superiore ai classici speaker Bluetooth che trovate nelle fiere di paese o dal cinese sotto casa e ci tenete anche ad un’estetica sobria ed elegante.

Il prezzo non è molto alto e si trova su Amazon a 29,99 euro, che sono un ottimo compromesso tra qualità costruttiva e prestazioni audio.

Badge Gold